Notizie in rilievo

Dichiarazione di notevole interesse pubblico

18/09/2019

Si comunica che sulla Gazzetta Ufficiale 3 Agosto 2019 n. 91 é pubblicato il Decreto del MIBACT di vincolo, ai sensi dell'art. 136 comma 1 lettere c) e d) del D.Lgs. 42/2004 e ss.mm.ii., dell'area denominata "Dal Bullicame e Riello alle Masse di S. Sisto"

Gli elaborati e le norme sono consultabili sul sito web del Comune di Viterbo, alla voce "Amministrazione Trasparente" - Pianificazione e Governo del Territorio.


Legge Regione Lazio 12/04/2019 n. 6

07/05/2019

Si comunica che ai sensi degli art. 3 e 4 della legge regionale 12/04/2019 n. 6 le istanze di Permessi di Costruire e quelle relative ad interventi diretti quali CILA e SCIA debbono, necessariamente, essere corredate:

- dalla lettera di affidamento dell'incarico sottoscritta dal committente, con allegata copia fotostatica del documento di identità dello stesso (DPR 445/2000);

copia della fattura o parcella di pagamento, ovvero dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, redatto ai sensi del DPR 445/2000, del professionista o dei professionisi sottoscrittori  del progetto o comunque esecutori dell'opera professionale, attestante il pagamento della correlata spettanza da parte del committente.

Si avverte che dalla data di entrata in vigore della richiamata legge regionale, avvenuta il 17/04/2019, la mancata presentazione di quanto sopra specificato costituisce motivo ostativo per il completamento delprocedimento amministratico, fino all'avvenuta integrazione.


Sportello S.U.E.

13/11/2017

Il Comune di Viterbo – Settore VII “Urbanistica” mette a disposizione del cittadino e del professionista lo Sportello SUE denominato CNED.NET on - line consultazione pratiche edilizie, per accedere alle informazioni con aggiornamento in tempo reale dello stato dei procedimenti delle pratiche in corso.
L'accesso  alla consultazione, libero e gratuito, prevede:
-un profilo pubblico che permette di rendere accessibili a tutti le informazioni quali: richiedente, numero e data di protocollazione, oggetto dell'intervento, dati catastali, ecc.;
-un profilo privato  che sarà abilitato ai cittadini e ai professionisti che hanno presentato pratiche edilizie registrate nel sistema, consentendo loro di verificare lo stato di perfezionamento e la documentazione allegata alla pratica.
Per accedere al "profilo privato" è necessario registrarsi, compilando il modulo di accesso. Il sistema, previa verifica dei dati inseriti, invierà una mail di attivazione dell'account.